• Marina Capra

La cumpostia, l'antipasto monferrino della tradizione

Aggiornato il: set 29

Fin dall'infanzia non ricordo un pranzo che non iniziasse con questa pietanza. Oggi è visto come un antipasto, ma questa ricetta è nata per ben altri scopi.


Le origini

Tra le colline, a durante l'estate, nelle campagne si coltivavano tipi diversi di verdure ed in gran quantità: pomodori, fagiolini, sedano, carote, coste, cipolle, cavolfiori, zucchine, peperoni. Con l'arrivo dell'autunno arrivava il momento di pensare a come far durare il più a lungo possibile questi alimenti, in modo da poter arrivare all'estate successiva senza trovarsi con dispensa vuota.


L'antipasto piemontese è praticamente una giardiniera arricchita dal sapore agrodolce del pomodoro molto apprezzata anche per il suo basso apporto calorico nonostante il sapore ricco ed il profumo invitante: un modo semplice e delizioso per consumare le verdure tutto l'anno e non solo nei mesi estivi.


La ricetta

Eh no.. questa volta non posso darvi la ricetta. La rete è costellata di procedimenti, ingredienti, aromi, ma in realtà non c'è una vera e propria ricetta: l'unica regola che conosco tramandata dalla nonna è di mettere il pomodoro, in proporzione 1 a 1 con il mix di verdure che c'è nell'orto, insieme ad qualche piccola accortezza.

Ad esempio se ho 500 g di verdure miste, le taglio a pezzetti di circa 1 cm di e ci aggiungo 500g di pomodori scottati e pelati (qualcuno mette direttamente la passata di pomodoro per risparmiare tempo), un po' di olio e aceto e poi lascio cuocere per un'oretta. Se conservata correttamente può durare mesi.


Come servire l'antipasto piemontese

Una volta stappato il barattolo, puoi servirlo in modi diversi: con le olive, con i crostini o del salame, oppure, per i più golosi, con il tonno sott'olio. Una volta scolato bene il tonno, aggiungilo direttamente nel barattolo dell'antipasto piemontese e gustalo con i tuoi amici!

Vuoi assaggiare un antipasto piemontese veramente buono? Lo abbiamo scovato tra le colline, a Località Valmanera. Agripassione è riuscita a racchiudere tutta la storia di questa ricetta, in un baratto! Lo puoi trovare nella box Fé 'l lun-es: la box monferrina con tutto, dall'antipasto all'ammazzacaffè. Non perderla!

14 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Pinterest

+39 339 4470158 

hello@mangiamonfra.it
P. Iva 02627030030

© 2020 by MangiaMonfrà

LE FANTASTICHE FOTO CHE TROVERETE NEL SITO SONO STATE REALIZZATE E GENTILMENTE CONCESSE DA MARCO CATTARUZZI marco-cattaruzzi.pixels.com